Mario Valle Web

Sitografia del libro

Qui di seguito trovate le note con link e riferimenti suddivisi nei vari capitoli e sezioni del libro. Essendo una pagina estratta automaticamente, alcune note fuori contesto sono piuttosto incomprensibili, ma la maggior parte dovrebbero essere utili anche così.


Perché parlare di Montessori e nuove tecnologie?

A chi si rivolge

Cosa vi potete aspettare

Cosa invece non tratteremo

Attenzione! Pericolo

Prima di cominciare, mi presento

Maria Montessori e la tecnologia

Quali sono queste “nuove tecnologie”?

Un’età per la tecnologia

Le incredibili abilità dei bambini

Mente e tecnologia, mente e Montessori

I tempi del cervello

Il movimento

Le mani

La voce delle cose

La scrittura manuale

La lettura

Il significato delle azioni altrui

Vedere, guardare, riconoscere

L’immaginazione

Attenzione e concentrazione

La memoria

Gestire situazioni nuove

Nuove tecnologie: un materiale Montessori in più?

Un esempio in negativo

Il paradosso del futuro

Noi insegniamo, ma gli innovatori li abbiamo davanti

I buoni voti non implicano un lavoro migliore

Che cosa serve ai ragazzi per affrontare il futuro?

La scuola come dovrebbe rispondere?

Rifiuto filosofico

Ordine nelle priorità

Le paure degli adulti

Le paure legittime, ma ignorate

L’orizzonte tecnologico limitato degli adulti

Tiriamo le fila

Per fasce d’età

In pratica, che cosa posso fare?

Quali risorse per l’insegnante?

La classica “ricerca”

Il lavoro multimediale

Un tablet alla Casa dei Bambini

Gli “amici di penna” elettronici

Il mondo e la geografia

I videogiochi

Creare una mini Wikipedia

Imparare a programmare

La robotica

“Internet è per sempre” e altre avvertenze

Materiali e riferimenti

Una breve bibliografia

Altri articoli

Software

Strumenti di ricerca e consultazione

Strumenti per le mappe mentali e concettuali

Strumenti per scrivere o preparare presentazioni

Manipolazione di immagini

Condivisione

Comunicazione

Video

Audio